evento organizzato da Merlino Multivisioni

IMMAGINI DAL MONDO

Data 11/01/2019 - ore 21.30
Luogo SESTO FIORENTINO ( FI )

Rassegna di proiezione di audiovisivi dedicata al reportage di viaggio realizzata in collaborazione con il Gruppo Video Fotografico Quintozoom presso Casa del Popolo Querceto via Napoli 7/9 a Sesto Fiorentino.

Inizio ore 21.30

 
programma indicativo

AUTORE: Merlino Multivisioni /

LA SPIAGGIA DEI CRISTALLI, ,13 minuti: Merlino Multivisioni
La stagione invernale consente di assaporare al meglio l'ancestrale bellezza di un'isola davvero unica
contraddistinta da un'intensa attività vulcanica e geotermica che da millenni ne modella il paesaggio
disegnando montagne, ghiacciai, fiumi glaciali e coste frastagliate.

AUTORE: Merlino Multivisioni /

FINTANTO CHE ESISTONO, ,22 minuti: Merlino Multivisioni
In Namibia è ancora possibile incontrare alcune tribù che utilizzano le stesse tecniche di sopravvivenza dei loro antenati. E' il caso degli pastori-allevatori Himba e dei cacciatori raccoglitori Boscimani. L'audiovisivo racconta i toccanti momenti vissuti in compagnia di questi “ultimi uomini” immersi nei meravigliosi spazi incontaminati di un paese straordinario.

AUTORE: Merlino Multivisioni /

SALE NERO, ,12 minuti: Merlino Multivisioni
La regione orientale dell'Etiopia, l'Afar, è un'area dall'aspetto surreale, quasi lunare ed è tra i posti più caldi della Terra con una media annuale di 34,4 °C. Si trova a pochi chilometri dal confine con l'Eritrea, in un'area di vulcani, geyser e sorgenti calde caratterizzate dai colori giallo ed arancione, e giganteschi depositi di sale. In questo ambiante inospitale vive il popolo degli Afar, pastori nomadi che proprio dall'estrazione del sale traggono una preziosa risorsa per la propria sussistenza.

AUTORE: Merlino Multivisioni /

MADAGASCAR L'ISOLA DELLA LUNA, REPORTAGE DI VIAGGIO,12 minuti: Merlino Multivisioni
Il Madagascar è un'isola- continente spinta alla deriva dell'Oceano Indiano. Estremamente diversa per ambienti naturali ed etnie che la abitano sembra un luogo dove il tempo si è fermato. Un posto unico per i fenomeni endemici e le concentrazioni di specie animali e vegetali . Ma allo stesso tempo un paese dai forti contrasti fra la bellezza e l'armonia dei paesaggi naturali e la povertà di una popolazione le cui aspettative di vita non superano i 50 anni e, ciò malgrado, regala sorrisi ai viaggiatori.